Utile di 80 mln chf per Ubp nel primo semestre

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Luglio 2015 | 13:00

– Union Bancaire Privée, UBP SA riporta un utile netto di 79,5 milioni di CHF a fine giugno 2015, in calo del 3% (82 milioni di CHF lo scorso anno), riuscendo dunque a contenere l’impatto negativo delle misure adottate dalla BNS nel gennaio scorso.
– Grazie a una sostenuta attività commerciale, UBP ha beneficiato di una raccolta netta di oltre 2 miliardi di CHF da parte dei clienti istituzionali e privati.
– Il patrimonio in gestione, denominato soprattutto in valute estere, segnala un leggero calo (-1,8%) rispetto a fine giugno 2014 e si attesta a 93,1 miliardi di CHF. Questo dato non tiene conto delle attività di Coutts International, la cui acquisizione è stata annunciata a fine marzo 2015.
Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X