Dax sotto 11.000 punti. Superato ieri il decimo target al ribasso

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Agosto 2015 | 09:44

Ampia volatilità e candela nera ieri per il Dax future: dopo un avvio a 11.036, il derivato si era spinto fino a 11.112 punti per poi oscillare in area 11.100; quindi la casduta fino a 10.812 punti e close a 10.977 punti. Stamattina, invece, l’avvio è già negativo: dopo un open a 10.980 e un top 2 punti più in alto il future è scivolato fino a 10.890 punti e oscilla ora in area 10.940. Ieri intanto, con la violazione di 11.070,  è stato raggiunto e ampiamente superato così il decimo target ribassista a 10.900 punti. Stocastico veloce che intanto sta uscendo faticaosamente dall’ipervenduto dopo aver crossato al rialzo la propria trigegr line, mentre la media mobile a 21 continua a flettere e passa ora a 11.309 punti.
Dal punto di vista tecnico, il ritorno dei corsi al di sopra di 11.000 consentirebbe così ai corsi di rimbalzare in direzione di11.015, 11.030, 11.050, 11.070, 11.085 e 11.100; quindi a 11.120, 11.140, 11.160, 11.180 e 11.200. Ancora 11.220, 11.240, 11.255, 11.270, 11.285 e 11.300 punti.  Infine a 11.320, 11.335, 11.355 e 11.375 punti. Per contro, con la violazione di10.950, i primi sostegni del derivato sarebbero a 10.930, 10.915 e 10.900; quindi 10.880, 10.865 e 10.845; infine a 10.830, 10.815 e 10.800 punti.  M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax in area 10.200. Superato ieri l’ottavo target rialzista

Il Dax prova a rompere il downtrend di breve. Raggiunti ieri il quinto target al ribasso e il primo al rialzo

Il Dax prova a tornare sopra 10.100 punti. Raggiunto ieri il settimo target ribassista

NEWSLETTER
Iscriviti
X