Dax, già richiuso il gap down di apertura. Superato ieri il decimo target al ribasso

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 21 Agosto 2015 | 09:45

Avvio da brivido per il Dax future: dopo la lunga candela nera di ieri con close a 10.309, stamattina il derivato ha aperto a 10.159, è sceso fino a 10.144 e poi ha iniziato il recupero. Ora siamo in area 10.290/300 punti, ma il derivato ha già provveduto a richiudere il gap a 10.306 (minimo di ieri) lasciato stamattina. Ampiamente superato quindi, ieri, il decimo target ribassista a 10.400 punti. Stocastico veloce vicino allo zero e media mobile a 21 vicino a 11.149 punti.
Dal punto di vista tecnico, il ritorno dei corsi al di sopra di 10.320 potrebbe quindi ora preludere a rimbalzi in direzione di 10.335 e 10.350; poi 10.370, 10.385 e 10.400. Quindi a 10.420, 10.445 e 10.460; infine a 10.480 e 10.500 punti. Sotto 10.280, invece, primi sostegni a 10.260, 10.245, 10.230, 10.215 e 10.200  punti.  M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax in area 10.200. Superato ieri l’ottavo target rialzista

Il Dax prova a rompere il downtrend di breve. Raggiunti ieri il quinto target al ribasso e il primo al rialzo

Il Dax prova a tornare sopra 10.100 punti. Raggiunto ieri il settimo target ribassista

NEWSLETTER
Iscriviti
X