Top a 22.265 per il Fib che si riporta sopra quota 22.000 punti

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 27 Agosto 2015 | 18:09

Dopo la “sosta” di ieri, oggi il future sul Ftse Mib ha messo as egno un’altra seduta rialzista. Dopo un avvio in gap up a 21.930 (il massimo di ieri era a 21.805 punti), il derivato ha corretto tornando a chiudere il “buco” e scendendo fino a 21.750 punti, quindi ha ripreso la corsa. Spinto nel primo pomeriggio dai dati macro Usa, il Fib ha così oltrepassato la soglia dei 22.000 punti salendo fino a 22.265 e chiudendo infine, dopo un ultimo ritracciamento, a 22.095 punti. Ancora un segnale di recupero da parte dei mercati, con lo Stocastico sul Fib che sta ora superando la linea mediana di oscillazione, mentre il Parabolic Sar è ancora in caduta libera, ben sopra il derivato.
Lo scenario tecnicosembra quindi volersi stabilizzare e il superamento di 22.000 ha riportato nuova fiducia sul mercato. Oltre 22.120, quindi, primi target rialzisti a 22.260/70 e 22.400, quindi 22.580/600 e 22.800/20 punti. Per contro il ritorno al di sotto di 21.950 riaprirebbe spazi di flessione in direzione di 21.850/20, 21.720, 21.640 e 21.500 punti.  M.M.
fib2708

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test di importanti supporti

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

Mercati, nuovo top storico per l’Euro Stoxx 50 future. In rincorsa Fib e Dax

NEWSLETTER
Iscriviti
X