Fib, ennesimo falso segnale rialzista?

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Settembre 2015 | 17:30

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, è tornato oggi a oltrepassare, in zona 21.760 punti, la trendline discendente che da metà agosto fungeva da limite superiore di un canale ribassista nel quale i corsi erano incastrati. Tuttavia, si tratta del secondo superamento nel giro delle ultime quattro sedute. E il primo sorpasso, avvenuto nella seduta del 3 settembre si è poi rivelato un falso segnale rialzista. Sarà così anche in questo caso? Difficile dirlo, visto anche il posizionamento in area neutrale di tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici.

Di certo, c’è che occorre monitorare molto attentamente i livelli. E in quest’ottica, solo l’eventuale conferma del superamento della resistenza statica posta a quota 22.325 favorirebbe una credibile inversione di tendenza con successivi target a 22.500 prima e 22.800/23.000 in seguito.  Sotto 21.760, per contro, si saasisterebbe a nuovi ribassi verso 21.415 prima e 21.140 in seguito.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib in stand-by a ridosso dei 22.000 punti

Fib, prosegue il movimento laterale

Fib di nuovo in cerca di un valido supporto

NEWSLETTER
Iscriviti
X