Il Fib torna a incrociare al rialzo la media mobile a 21 sedute

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Settembre 2015 | 17:30

Confermato il superamento dell’importante trendline discendente che da metà agosto fungeva da limite superiore di un canale ribassista nel quale i corsi erano incastrati, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha oggi allungato ulteriormente il passo e incrociato al rialzo a quota 22.155 la media mobile a 21 sedute.

Un movimento che, operativamente, potrebbe anticipare il test dell’analoga media a 50 giorni, attualmente passante per 22.765 punti e poi favorire un nuovo rialzo verso la soglia dei 23.000 punti. Essenziale però prima il sorpasso della resistenza statica posta a quota 22.500  Sotto 21.155, per contro, si assisterebbe molto probabilmente a nuovi ribassi verso 22.000 prima e 21.715 in seguito.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib in stand-by respinto dalla media mobile a 21 sedute

NEWSLETTER
Iscriviti
X