High Conviction Management: primo roadshow in Italia di Rothschild & Cie Gestion

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Settembre 2015 | 16:00

Inizia il prossimo 15 settembre il primo roadshow in Italia di Rothschild & Cie Gestion dal titolo High Conviction Management – Strategy and Outlook con le due tappe di Milano e di Roma in occasione delle quali il team di gestione presenterà alla platea di consulenti finanziari e private banker la view di mercato della Società da qui a fine anno e la strategia di investimento ‘high conviction’ dei fondi R Club, R Alizés e R Euro Credit. In particolare verranno illustrate le strategie multi-asset sviluppate da Rothschild & Cie Gestion specificamente per aiutare gli investitori a raggiungere i propri obiettivi di investimento in modo coerente con lo scenario attuale.
Gli incontri vogliono essere l’inizio di una serie di appuntamenti periodici per parlare, non solo di mercati, ma anche di come rispondere efficacemente alle specifiche esigenze di ogni categoria di investitori. I fondi multi-asset sono in questo momento uno strumento adatto per aumentare la possibilità per l’investitore di raggiungere i propri obiettivi di investimento potendo inserire all’interno di un unico portafoglio differenti asset class e stili di gestione. Il successo dei multi-asset è stato di nuovo sancito dalla raccolta fondi di luglio che ha confermato un sostenuto interesse per queste tipologie di prodotti (+5,2% secondo i dati Assogestioni).
I fondi multi-asset di Rothschild & Cie Gestion hanno un track record importante grazie alle scelte attive di portafoglio coerenti con la filosofia d’investimento high conviction del team di gestione: i portafogli sono focalizzati su un limitato numero di titoli selezionati per creare valore facendo scelte ‘smart’ che possano sovraperformare l’indice. Il fondo R Alizès, che ha raggiunto i 3 anni di track record e una performance dal lancio di +36,25%, si posiziona tra i migliori nella categoria bilanciati/flessibili prudenti con una volatilità molto contenuta (ca 5/6%) ed è stato premiato con un rating 5 stelle da Morningstar. Il fondo R Club invece vanta una performance di +58.19% dal lancio e di +15.99% da inizio anno.
“Le due tappe di Milano e di Roma – commenta Alessio Coppola, Country Manager per l’Italia di Rothschild & Cie Gestion – rappresentano per noi l’occasione per far conoscere meglio ai nostri attuali e potenziali partner le nostre strategie di investimento e la qualità dei nostri prodotti. Oggi, a due anni dall’apertura dell’ufficio di Milano a fine 2013, gestiamo in Italia 400 milioni di euro, un risultato raggiunto anche grazie a un team dedicato formato da professionisti di grande esperienza e agli accordi di distribuzione siglati con importanti operatori del settore e piattaforme online, che hanno permesso ai nostri fondi comuni di investimento (azionari e obbligazionari corporate area euro e strategie multi-asset globali) di raggiungere una platea di investitori sempre più ampia”.
Recentemente Rothschild & Cie Gestion ha siglato una decina di accordi di distribuzione, tra cui quelli con alcuni dei distributori presenti nella piattaforma di AllFunds Bank, con il gruppo Sella (la rete di private di Banca Patrimoni e i canali di Banca Sella), con le piattaforme di collocamento online quali OnlineSim, Fundstore e CheBanca, e le partnership con le compagnie assicurative che hanno permesso di inserire le strategie all’interno dei prodotti unit linked di Zurich, Credem Vita, Aviva, Old Mutual Wealth, Uniqa Life.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Aegon una nuova strategia “sostenibile”

Risparmio gestito: è boom di fondi asiatici

Fondi, da Oddo Bhf AM un nuovo comparto azionario tematico

NEWSLETTER
Iscriviti
X