Svizzera: crescita Pil rivista al rialzo quest’anno al +0,9%

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Settembre 2015 | 16:06

Il Pil della Svizzera crescerà quest’anno non dello 0,8% bensì dello 0,9 per cento. La previone, aggiornata, arriva direttamente dalla Segreteria di Stato dell’Economia (Seco). Gli analisti prevedono tuttavia per il 2016 un incremento dell’1,5%, un decimo in meno di quanto calcolato in giugno.

Malgrado il miglioramento sul mercato dei cambi, con l’indebolimento del franco svizzero, la crescita rimarrà comunque timida nel secondo semestre, si legge nel comunicato della Seco. Solo il prossimo anno si rafforzerà, a condizione che la congiuntura internazionale rimanga favorevole e che la ripresa nella zona euro sia confermata.

Il tasso di disoccupazione dovrebbe inoltre rimanere stabile al 3,3% fino alla fine dell’anno, per poi salire attorno al 3,6 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le tre variabili per la Germania

Mercati, Svizzera: il Pil torna a crescere

Mercati: la Cina sta cambiando gli obiettivi di crescita. Ecco come muoversi

NEWSLETTER
Iscriviti
X