Per il Dax la prossima “fermata” è a quota 9.340

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Settembre 2015 | 08:57

Preoccupante correzione per l’indice Dax, sceso al di sotto dela supporto statico di lungo termine posto a ridosso dei 9.600 punti. Un movimento che potrebbe spingere ulteriormente al ribasso i corsi e riportarli fino a quota 9.340, minimo intraday dello scorso 24 agosto, livello dove in seguito il paniere potrebbe però disegnare un doppio minimo e quindi rimbalzare, visto anche il forte ipervenduto tecnico che si verrebbe a creare.

Operativamente, attendere perciò l’eventuale test del successivo supporto a quota 9.340 prima di puntare su un recupero dei corsi. Per contro, l’eventuale cedimento anche di questo livello di sostegno proietterebbe l’indice a 9.220 punti, minimo intraday del 16 dicembre dello scorso anno.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Dax grafico

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Ftse Mib a doppia velocità

Mercati, petrolio: a quota 100 l’obiettivo finale del rally in atto

NEWSLETTER
Iscriviti
X