Arca Sgr avvia la raccolta del fondo chiuso Arca Economia Reale Bond Italia

A
A
A
di Finanza Operativa 1 Ottobre 2015 | 15:00

Arca SGR apre oggi la fase di raccolta di Arca Economia Reale Bond Italia, il nuovo fondo chiuso destinato a investitori individuali “Private” e di Arca Economia Reale Bond Italia Institutional, dedicato agli istituzionali che investiranno in strumenti di debito di PMI italiane. Il collocamento inizia oggi, 1° di ottobre, e avrà una durata pari a quattro mesi, fino al 28 gennaio 2016.
Le caratteristiche. Il fondo dedicato alla clientela individuale “Private” avrà una soglia di investimento pari a € 50.000 mentre quello istituzionale ha una soglia d’investimento pari a € 1.000.000; entrambi hanno un target minimo di raccolta pari a €75 milioni. I due fondi chiusi avranno una durata pari a 7 anni: saranno caratterizzati da cedole periodiche (semestrali) e dalla distribuzione, a partire dal terzo anno di vita del fondo, di una quota di capitale finalizzata a diminuire la duration dell’investimento. L’obiettivo di rendimento lordo ipotizzato è intorno al 5,5%. Il calcolo delle quote dei fondi sarà su base mensile.
Gli investimenti. Il fondo avvierà i suoi investimenti a partire dalla chiusura del periodo di sottoscrizione e per una durata complessiva di circa 12/18 mesi: gli investimenti saranno realizzati prevalentemente in titoli con adeguata qualità creditizia sulla base del sistema interno di valutazione del merito di credito. Gli investimenti saranno, in ogni caso, focalizzati prevalentemente su operazioni di sviluppo aziendale.
La famiglia di prodotti Arca Economia Reale. Arca SGR da tempo sta lavorando a prodotti orientati a finanziare la parte più dinamica dell’economia reale in Italia. Da questo progetto è nata la famiglia di prodotti ARCA ECONOMIA REALE. Il primo fondo di questa nuova gamma – lanciato ad aprile 2015 – è stato Arca Economia Reale Equity Italia: fondo comune aperto, con quota settimanale, che investe nelle azioni delle PMI italiane quotate allo STAR ed all’AIM della Borsa di Milano e che ha già raggiunto oltre € 80,0 milioni di patrimonio.
I fondi chiusi Arca Economia Reale Bond Italia ed Arca Economia Reale Bond Italia Institutional rappresentano la soluzione della gamma ARCA ECONOMIA REALE per investire in strumenti di debito, i cosiddetti minibond, che di recente sono stati oggetto di riforma regolamentare e che oggi sono in grado di remunerare ampiamente il maggior rischio di liquidità rispetto agli strumenti finanziari tradizionali. Si tratta di un settore in grande fermento – tra il 2014 e il 2015 si sono registrati 25 nuovi fondi dedicati a questo segmento di mercato – in cui Arca SGR ritiene di potersi distinguere per l’indipendenza di approccio, il rigore nella selezione degli emittenti e nella qualità del monitoraggio. Il Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza, con oltre 175.000 iscritti, di cui oltre 40.000 dipendenti di aziende italiane, e poco meno di € 3,0 miliardi di patrimonio sarà uno dei principali investitori nei fondi della famiglia ARCA ECONOMIA REALE in coerenza con l’orizzonte temporale di medio periodo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X