Fib al test della media mobile a 21 giorni

A
A
A
di Finanza Operativa 1 Ottobre 2015 | 17:30

Il mancato superamento della media mobile a 21 giorni, almomento passante per 21.500 punti, ha innescato una correzione sul il Fib, il future sull’indice Ftse Mib. Un movimento correttivo che, tuttavia, sembra limitato al breve termine data la forza del rimbalzo a seguito del doppio minimo disegnato dai corsi a ridosso di quota 20.500.

Operativamente quindi, solo l’eventuale conferma del sorpasso dell’ostacolo a 21.500 favorirebbe un ulteriore allungo. E in tal caso i prossimi obiettivi diventerebbero quota 21.760 in prima battuta e poi l’area compresa tra i 22.000 e i 22.105 punti. Ribassi, per contro, all’eventuale ritorno del derivato al di sotto della soglia dei 21.000 punti con obiettivi a 20.800 e 20.600.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib conferma il sorpasso della trendline discendente

Fib in stand-by a ridosso dei 22.000 punti in attesa delle parole della Yellen

Il Fib torna in trading range

NEWSLETTER
Iscriviti
X