Portafogli senza componente emotiva: la view di Natixis

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Ottobre 2015 | 10:30

Nel momento più intenso del sell-off di quest’estate sui mercati globali, misurato dal VIX (il CBOE Volatility Index), la volatilità è aumentata del 115%. I timori degli investitori fanno presto ad emergere, ma spesso scompaiono con l’adattarsi dei mercati e delle loro aspettative. Per valutare meglio la causa della recente volatilità e quali sono le prospettive di volatilità per i prossimi mesi, abbiamo chiesto a John Hailer, presidente e amministratore delegato di Natixis Global Asset Management, U.S. e Asia, di fornirci alcuni suggerimenti su come rafforzare i portafogli per meglio affrontare i mercati di oggi.
La volatilità cui continuiamo ad assistere sui mercati globali continua a ricordarci che dobbiamo modificare radicalmente il nostro approccio nei confronti della costruzione del portafoglio. Gli investitori hanno bisogno di portafogli dai quali la componente emotiva sia stata rimossa, affinché possano restare investiti e a continuare sulla giusta strada per raggiungere i propri obiettivi di lungo termine.
Non possiamo sapere dove i mercati andranno domani, ma sappiamo che saranno necessarie competenza, esperienza e indipendenza di pensiero per affrontare con successo la volatilità e l’incertezza globale. Grazie alle oltre 20 società di gestione indipendenti, ai nostri esperti di investimenti e alla nostra piattaforma di distribuzione nelle Americhe, in Europa e in Asia, mettiamo a disposizione degli investitori una vasta gamma di stili di investimento ed un’autonomia di pensiero che nessun altro offre
La nostra filosofia d’investimento: il rischio al centro. Il nostro modello è naturalmente fondato sulla diversificazione, sull’autonomia di pensiero e su una filosofia d’investimento incentrata sul rischio, sulla volatilità e sulla creazione di valore sostenibile sul lungo termine: esattamente ciò di cui gli investitori hanno bisogno e a cui danno valore durante i momenti difficili dei cicli di mercato. La nostra filosofia Durable Portfolio Construction® aiuta gli investitori a pensare diversamente la costruzione dei portafogli per renderli più adatti ai complessi mercati di oggi. Ciò significa mettere il rischio prima di tutto, ottenendo una reale diversificazione, utilizzando asset class e tecniche di gestione non tradizionali e adottando un approccio nuovo nei confronti degli investimenti azionari e obbligazionari tradizionali.
Troppo spesso, nel nostro settore, si è preferito spingere gli investitori verso specifici settori o determinate asset class. Ma le cose stanno cambiando. Abbiamo costruito la nostra società sulla fiducia e sulla trasparenza per costruire relazioni durevoli, a prescindere dalla fase del ciclo di mercato. È questo il nostro impegno verso i nostri clienti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Previsioni mercati finanziari 2019: i sette rischi per gli investitori

L’outlook di Natixis Im

Italia nuovamente sotto esame

NEWSLETTER
Iscriviti
X