Etf Smart Beta, raccolta positiva nel terzo trimestre

A
A
A
di Finanza Operativa 12 Ottobre 2015 | 15:45

I flussi nel mercato europeo degli ETF Smart Beta sono stati positivi nel terzo trimestre del 2015: a settembre la crescita ha infatti registrato un’accelerazione, in contrasto con i flussi negativi registrati ad agosto. La raccolta netta di nuovi capitali (NNA) da inizio anno (fino al 30/09/2015) ammonta a 3 mld di euro, pari al 77% dell’NNA del 2014. Le masse in gestione totali sono in aumento del 37% rispetto alla fine del 2014, attestandosi a 10,7 miliardi. Da inizio anno, i flussi degli ETF Smart Beta si concentrano perlopiù su ETF Fundamental, Minimum volatility e Multifactor, in un contesto in cui gli ultimi due beneficiano, rispettivamente, di mercati sempre più volatili e della ricerca di diversificazione da parte degli investitori.

Rispetto allo scorso anno, nel terzo trimestre 2015 gli ETF Smart Beta hanno evidenziato afflussi relativamente limitati. A settembre 2015 abbiamo tuttavia assistito a una significativa ripresa dai disinvestimenti di agosto. Questo dato si pone in netto contrasto con il mercato degli ETF europei nel suo complesso, dove ad agosto i flussi si sono avvicinati a massimi storici, mentre a settembre gli investimenti si sono rivelati piuttosto contenuti in ragione della correzione cinese di quest’estate. In un contesto di crescente volatilità in tutti i mercati, gli ETF risk based sono tornati ad attirare un marcato interesse: gli ETF minimum volatility hanno raccolto oltre un terzo degli afflussi trimestrali degli ETF Smart Beta europei. Nell’universo factor allocation, è proseguita la tendenza positiva degli ETF multifactor, visto che gli investitori hanno ricercato nuove modalità di diversificazione a fronte di correlazioni ai massimi storici nelle asset class tradizionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da Lgim un innovativo strumento sulle commodity a Piazza Affari

Etf: azionari globali sugli scudi

Etf, Fidelity in pressing sulla Sec per il Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X