Fib incastrato in un trading range

A
A
A
di Finanza Operativa 21 Ottobre 2015 | 09:00

Prosegue l’andamento piatto e laterale. Questa la dinamica del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, dallo scorso 6 ottobre. Nel dettaglio la banda di oscillazione dei corsi è compresa tra il supporto statico a 21.710 punti e la resistenza statica posta a quota 22.515. Un trading range che ha buone chance per proseguire anche nelle prossime sedute, visto l’attuale posizionamento di tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici.

Operativamente, comunque, in caso di conferma del supermento de quota 21.515 i target successivi diventerebbero in prima battuta 22.915 punti e successivamente a 23.350. Per contro, nell’ipotesi in cui il derivato dovesse scivolare al di sotto dei 21.170 punti, i prossimi obiettivi diventerebbero 21.650 prima e 21.280 in seguito.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti