Fib di nuovo in trading range

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 30 Ottobre 2015 | 17:32

Avanti piano. Questa la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che ha archiviato l’ultima seduta della settimanasostanzialmente “piatto”, proseguendo nel movimento laterale intrapreso lo scorso 23 ottobre e avente come baricentro di oscillazione quota 22.500.

Un trading range che ha buone probabilità di continuare anche settimana prossima, almeno nelle prime giornate di contrattazioni. In quest’ottica occorre monitorare molto attentamente anzitutto il supporto coincidente a 22.235 con il passaggio della media mobile a 21 sedute, livello al di sotto del quale il derivato potrebbe accusare una correzione verso la soglia dei 22.000 punti. E al contempo è cruciale tener d’occhio la resistenza in area 22.700, una volta superata la quale il future avrebbe la strada spianata per allungare ilpasso verso 22.860, top intraday del 23 ottobre prima e poi verso la soglia dei 23.000 punti.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Per Fib, Dax ed EuroStoxx 50 prosegue il movimento laterale

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

NEWSLETTER
Iscriviti
X