Ipo, Rhiag presenta domanda di quotazione all’Mta di Borsa Italia

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 13 Novembre 2015 | 09:03

Rhiag Group, tra i maggiori distributori B2B in Europa di una vasta gamma di componenti di ricambio per autovetture, veicoli commerciali e industriali nell’aftermarket indipendente, ha annunciato di aver presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie presso il Mercato Telematico Azionario (MTA), .

Inoltre, la società ha, presentato formale richiesta a CONSOB di approvazione del Prospetto relativo all’ammissione a quotazione sul MTA delle proprie azioni ordinarie. Joint Global Coordinator sono JP Morgan, Mediobanca e UBS Investment Bank. I Joint Global Coordinator, unitamente a BNP Paribas, agiscono in qualità di Joint Bookrunner. Mediobanca agisce anche in qualità di Sponsor.

Gli advisor legali incaricati dalla società sono LeganceAvvocati Associati e Simpson Thacher & Bartlett LLP, mentre Linklaters agisce in qualità di advisor legale per i membri del consorzio di collocamento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, ABP Nocivelli: domani il debuto all’Aim

Certificati, da Cirdan Capital un Tracker su per l’Ipo di Klarna

Azioni Aim, Almawave al debutto

NEWSLETTER
Iscriviti
X