Piaggio torna a rombare a Piazza Affari dopo i dati sulle immatricolazioni

A
A
A
di Finanza Operativa 3 Dicembre 2015 | 14:30

Piaggio torna a rombare a Piazza Affari in scia ai dati sulle immatricolazioni di veicoli a due ruote, cresciuti del 22% su base mensile in italia a novembre. Nel dettaglio, il segmento dei motocicli è cresciuto, sempre su base mensile, del 33,5% e quello degli scooter del 24,7 per cento. Da inizio anno, sempre in Italia, nel complesso il mercato dei veicoli a due ruote ha beneficiato 8a fine novembre) di un incremento del 9,5 per cento.

Dal punto di vista tecnico Piaggio ha confermato il superamento della media mobile a 50 giorni 2,30 euro e oggi ha incrociato al rialzo a quota 2,34 euro l’analoga media a 21 sedute. Un movimento che pootrebbe favorire un ulteriore allungo dei corsi verso quota 2,35 in prima battuta e, successivamente, in zona 2,45/2,50. Attenzione però: fondamentale posizionare uno stop loss a quota 2,30.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Piaggio

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti