Report Operativo: monitoraggio posizione su A2a

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 10 Dicembre 2015 | 12:00

A2A è uno dei titoli con la migliore impostazione tecnica all’interno del paniere di riferimento Ftse Mib, e presenta un trend primario positivo iniziato nell’estate del 2012 che si è rafforzato a partire da ottobre 2014. Il prezzo è passato da 0,2880 a 1,355 in circa tre anni e mezzo mettendo a segno un rialzo a tre cifre pari al +370%. Nel breve periodo, la tenuta dell’area di supporto statica e dinamica posta tra 1,07 e 1,08 euro, testata più volte tra agosto e settembre 2015, ha consentito il breakout della forte resistenza statica collocata a 1,19. Il successivo pullback di verifica a 1,19, divenuto supporto, dopo un massimo relativo a 1,285, ha attirato nuovi compratori per un nuovo movimento di carattere impulsivo fino ai massimi sopra citati (1,355 euro segnato lunedì 7 dicembre 2015). A questo punto A2A si sta muovendo a ridosso della parte superiore del trend primario con un momentum decisamente troppo carico sia sugli oscillatori di breve che su quelli di più ampio orizzonte temporale. Si rilevano inoltre alcune divergenze di tipo bearish (in particolare sull’istogramma del MACD su time frame giornaliero) che potrebbero anticipare un’importante correzione del titolo verso i principali supporti dinamici. Il cedimento di 1,31 dopo il fallito tentativo di superare 1,35 euro potrebbe far scattare le prese di profitto e quindi un’ondata di vendite sul titolo A2A, che avrebbe spazio di discesa nel breve fino a 1,27/28 euro e poi 1,19 euro per azione.

Nel Report Operativo n°119 dello scorso lunedì si suggeriva di monitorare il titolo A2A e di attendere una salita del prezzo fino all’area 1,35 euro per effettuare una vendita allo scoperto (SHORT) con stop loss 1,39 euro e primi obiettivi a 1,27/28, poi 1,22 e ancora 1,19 euro per azione. Durante la settimana scorsa A2A ha raggiunto un massimo relativo a 1,348 euro, mentre lunedì mattina 7 dicembre ha toccato gli 1,35. Precisiamo che i segnali che vengono suggeriti nel report operativo restano validi per tutto il corso della settimana fino al venerdì pomeriggio, ma in ogni caso diversi clienti ci hanno scritto comunicandoci di aver aperto la posizione SHORT su A2A lunedì mattina al prezzo di 1,35 euro. Quindi andremo ad inserirla in portafoglio e a monitorarla a beneficio di tutti coloro che fossero entrati su questa operazione. Attualmente siamo in profitto lordo del +1,8% e lo stop loss si può già stringere a pareggio sul livello di 1,35 stesso. In caso di chiusura sotto 1,31 euro avremo spazio aperto per 1,27/28 con trailing profit da spostare sugli 1,31 stessi.…Continua a leggere su XTraderNet.

Puoi ricevere il Report Operativo di XTraderNet al prezzo per l’abbonamento trimestrale di 245 euro oppure al prezzo di 95 euro per un mese. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata o mandaci una mail qui (report@finanzaoperativa.com).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

A2a, Standard Ethics migliora l’outlook a “Positivo”

A2a chiude il gap ribassista aperto lo scorso marzo. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X