Fib in cerca di un valido supporto

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Dicembre 2015 | 17:30

Con la violazione del supporto statico di medio periodo posto a ridosso dei 21.400, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha confermato il proseguimento del movimento all’interno del canele ribassista iniziato nella prima settimana di dicembre. Certo, tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono ormai in area di ipervenduto, e dopo una “puntata” sotto la soglia tecnica e psicologica dei 21.000 punti i corsi hanno beneficiato di un mini-rimbalzo intraday. Tuttavia, lo scenario resta impostato negativamente e, dal punto di vista operativo, i prossimi obiettivi sono individuabili a in zona 20.800 in prima battuta e, successivamente, nell’area compresa tra i 20.600 e i 20.445 punti.

Solamente un eventuale ritorno al di sopra dell’attuale resistenza a 21.400 agevolerebbe un credibile tentativo di inversione rialzista verso quota 21.600 prima e oltre la soglia dei 21.800 punti in seguito.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti