Piazza Affari, le azioni da monitorare

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Gennaio 2017 | 12:30

A2a: ha svalutato per 145,1 milioni di euro la centrale termoelettrica di Monfalcone.

Banca Monte Paschi di Siena: secondo indiscrezioni stampa dovrebbe collocare due bond grazie alle garanzie pubbliche sulle future emissioni. Un primo bond subito e il secondo a febbraio. L’ammontare è in via di definizione. Le prime bozze del nuovo piano industriale dovrebbero essere pronte per l’inizio di questo mese. Sugli Npl si fa strada l’ipotesi di una bad bank aperta anche ad altri istituti, aggiunge il quotidiano.

Damiani: ha diffuso i risultati trimestrali.

Fincantieri: il ministro dell’industria francese, Christophe Sirugue, ha spiegato che la Francia potrà intervenire nella vendita del cantiere di Saint-Nazaire da parte della coreana Stx se le condizioni poste dal governo non verranno rispettate. Secondo una fonte, il 27 dicembre, Fincantieri è l’unico soggetto ad aver presentato un’offerta per gli asset francesi del gruppo coreano.

Landi Renzo: L’assemblea degli obbligazionisti ha posticipato al 30 aprile 2017 il rimborso della quota capitale in scadenza il 31 dicembre 2016 del bond ‘Landi Renzo 6,10% 2015-2020’, mentre la quota interessi maturata verrà regolarmente pagata.

Luxottica: la divisione Corporate Finance della Sec ha chiesto chiarimenti sulla governance della società in particolare in merito a chi prende le decisioni operative e strategiche all’interno del gruppo e sul ruolo del Ceo di prodotto e operations Massimo Vian. Luxottica ha risposto che Leonardo Del Vecchio è “l’autorità principale nel prendere decisioni” e che qualsiasi decisione di Vian su prodotto e operations è comunque soggetta al suo via libera. La Sec ha giudicato esaustive le risposte di Luxottica, conclude il quotidiano.

Mediaset: secondo indiscrezioni stampa un gruppo di azionisti storici con un 15-20% del capitale sarebbe pronto ad affiancare Silvio Berlusconi contro Vivendi. Il quotidiano aggiunge che è improbabile che Vivendi decida di lanciare un’Opa perché costerebbe fino a 7 miliardi in quanto sarebbe estesa a Mediaset Espana ed EI TOWERS e che a metà mese Mediaset presenterà a Londra il piano industriale al 2020.

Piaggio: ha sottoscritto due contratti bilaterali di finanziamento unsecured a medio termine per complessivi 45 milioni di euro.

Settore bancario: secondo indiscrezioni stampa nei primi mesi del 2017 la Bce avvierà una serie di ispezioni per la revisione mirata dei modelli interni per il calcolo del rischio allo scopo di uniformare i meccanismi e arrivare a un unico modello europeo di calcolo. Il 28 febbraio si terrà un summit a Francoforte dove verrà presentato il progetto, aggiunge il quotidiano.

Telecom Italia: a Perugia ha raggiunto circa 10.000 abitazioni con la rete a banda ultralarga con tecnologia Ftth, offrendo collegamenti fino a 1.000 megabit.

Ubi Banca: la Ue ha messo un freno alla vendita delle tre good banks chiedendo di riaprire un tavolo di consultazione con i fondi che a luglio avevano presentato offerte considerate poi irricevibili dai board presieduti da Roberto Nicastro e dal fondo di risoluzione, scrivono i quotidiani nel weekend.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, A2a: Standard Ethics conferma rating e outlook

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

A2a, Standard Ethics migliora l’outlook a “Positivo”

NEWSLETTER
Iscriviti
X