Fib di nuovo al test della resistenza statica di breve termine

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Marzo 2017 | 17:30

Nuovo allungo per il Fib, future sull’indice Ftse Mib, che torna a testare in zona 19.820/830 la reeistenza statica di breve termine, limite superiore del trading range intorno al quale si muove il derivato dallo scorso 16 marzo.

Dal punto di vista operativo quondi solo l’eventuale conferma del superamento della resistenza a 19.830 favorirebbe l’inizio di un nuovo trend rialzista con obiettivi, nel caso, a quota 20.000 in prima battuta e successivamente nell’aerea compresa tra i 20.250 e i 20.325 punti. Per contro, in caso di cedimento del supporto statico di breve periodo posto a quota 19.500 favorirebbe un ritracciamento del derivato verso 19.250 prima e in zona 19.100/19.000, dove al momento transita la media mobile a 21 giorni.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

Forex: ancora ombre sull’Euro

Mercati, il focus tecnico settimanale di Eugenio Sartorelli (Siat)

NEWSLETTER
Iscriviti
X