Fib col fiatone oltre 20.000 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 31 Marzo 2017 | 17:30

Con il superamento della soglia tecnica e psicologica dei 20.000 punti il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha raggiunto il primo importante obiettivo. Certo, ora tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono ancora più vicini alla zona di ipercomprato. Tuttavia, a meno di un’eventuale correzione al di sotto del supporto statico e dinamico a quota 19.750, l’uptrend rialzista di fondo resta intatto. E dopo una probabile fase laterale di consolidamento di breve termine il derivato potrebbe tornare a salire.

In quest’ottica, i prossimi target sono individuabili in area 20.250/20.325 punti e, in seguito, nella zona a ridosso di quota 20.500. Per contro, in caso di cedimento del supporto a quota 19.750 si profilerebbe un ritracciamento del derivato verso 19.500 prima e in zona 19.250/19.100 poi.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex, rimbalzo fisiologico per l’euro

Fib ancora in stand by. Possibile movimento a V per Dax ed Euro Stoxx 50

Mercati: ecco il focus settimanale di Eugenio Sartorelli (Siat)

NEWSLETTER
Iscriviti
X