Bancassicurazione: come analizzare le perdite e il loro costo

A
A
A
di Finanza Operativa 7 Gennaio 2019 | 17:30

Per progettare nuove polizze assicurative, le compagnie di assicurazione devono saper prevedere il numero e i costi delle perdite che si verificheranno in un determinato periodo di tempo. Per risolvere il problema, il gruppo di ricerca in modellistica, ottimizzazione e inferenza statistica (MODES) dell’Università di A Coruña ha sfruttato strumenti matematici avanzati, la classificazione di diversi tipi di incidenti e le informazioni storiche degli anni precedenti.
Il gruppo MODES ha proposto una soluzione combinando tecniche di stima non parametriche, di simulazione e di ricampionamento che non erano mai state utilizzate in precedenza per risolvere questo problema di base del campo attuariale.
Lo strumento ottenuto – AG.LOSS – ha permesso di ottenere informazioni statistiche sul costo totale degli incidenti che si verificheranno in un determinato periodo di tempo, in base alle informazioni disponibili sul passato.
Lo stesso approccio matematico può essere applicato con altri modelli di perdite aggregate e sfruttato in altri settori, ad esempio per stimare i rischi operativi nelle istituzioni finanziarie.
Le sfide dei mercati, soprattutto nell’attuale fase di incertezza, impongono una continua innovazione di prodotto e dei processi aziendali. Gli investimenti richiesti alle aziende per dotarsi di personale specializzato sembrano non essere più compatibili con il time-to-market e i costi richiesti per proporre prodotti e servizi di successo, soprattutto per domini come la data science, modellistica e simulazione.
Mathesia è la prima piattaforma di crowdsourcing dedicata alla matematica applicata: modellazione, simulazione numerica e data science. Grazie a Mathesia, le aziende possono interagire coi migliori specialisti in tutto il mondo e affrontare le sfide della digital transformation, Industry 4.0, IoT (Internet of things), intelligenza artificiale, ottimizzazione di processo o prodotto.
Mathesia consente alle aziende di accedere a un ampio bacino di competenze di elevato profilo, agevolando il trasferimento tecnologico e di know-how e mettendo in comunicazione diretta il mondo del business con quello della ricerca. Ogni problema industriale diventa una sfida di carattere matematico e migliaia di esperti concorrono nel proporre all’azienda la migliore tra le soluzioni possibili.
Le soluzioni offerte da Mathesia interessano diversi ambiti aziendali, tra cui Sales & Marketing, Corporate Finance, HR, R&D, Production, Logistics, Quality. Molti sono i mercati e le aree di interesse in cui Mathesia è attiva. Per i progetti approvati e già operativi, i principali ambiti di riferimento sono Healthcare, Energy, Fintech, Food, Transport, ICT/Telecom, e Sport. Si sono già affidate a Mathesia aziende del calibro di Siemens, De’Longhi, Nolan e Assicurazioni Generali, che hanno scelto di utilizzare la piattaforma Mathesia per individuare soluzioni in ambito big data, intelligenza artificiale, Industria 4.0, machine learning, blockchain e ingegneria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risiko Banche, la partita si gioca sulle assicurazioni

Bancassicurazione: come analizzare le perdite e il loro costo

NEWSLETTER
Iscriviti
X