Forex, l’Euro/Dollaro prova di nuovo a invertire al rialzo la rotta

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 25 Gennaio 2019 | 17:00

Dopo la brusca violazione del supporto dinamico ascendente di medio termine posto a 1,1350 e il successivo test del supporto statico (anch’esso di medio periodo) a 1,130, l’Eur/Usd sta ora tentando di riprendere quota. Tuttavia, non si potrà assistere a una stabile inversione rialzista dei corsi almeno fino a quando non sarà confermato il superamento dell’ostacolo a 1,1350.

Operativamente, oltre questo livello i successivi target diventerebbero in prima battuta a quota 1,140, poi a 1,1420 e ancora in area 1,145. Per contro, nell’ipotesi in cui 1,130 (stop loss o stop and reverse da adottare) dovessere essere violata si profilerebbe una nuova discesa con target a 1,1270 prima e in area 1,1250 poi.    G.R.


 
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allarme Usa: deficit commerciale al top, lo stimolo fiscale va all’estero

Forex, la corsa dell’euro potrebbe aver bisogno di una breve pausa

L’oro brilla in scia all’import cinese. Tutti gli Etc sul lingotto a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X