Nasdaq 100, doppio minimo sul supporto dinamico ascendente

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 8 Agosto 2019 | 10:00

L’indice Nasdaq 100 ha disegnato un doppio minimo ascendente a ridosso del supporto dinamico (al momento passante per 7.385 punti) che dalla fine del dicembre dello scorso anno funge da limite inferiore del canale rialzista all’interno del quale si muovono i corsi. Uno scenario che favorisce un recupero di breve periodo e il proseguimento, in ottica di medio termine, dell’uptrend di fondo.

I prossimi obiettivi tecnici dell’indice Nasdaq 100

Dal punto di vista operativo, dopo l’eventuale conferma del sorpasso della resistenza a quota 7.585 i successivi target diventerebbero in prima battuta 7.645 (dove di recente è stato aperto un gap ribassista) e, dopo un’eventuale quanto salutare pausa di consolidamento laterale di breve periodo, in area 7.770/7.830 punti. Per contro, l’eventuale cedimento di 7.355 potrebbe innescare una correzione con obiettivi a 7.200 prima e in area 7.120 poi.

Gli Etf sul Nasdaq 100 quotati sul listino di Borsa Italiana

A Piazza Affari al rialzo sull’indice di Time Sqare sono disponibili i seguenti Etf: Amundi Nasdaq-100 Ucits Etf, Lyxor Ucits Etf Nasdaq-100, Amundi Nasdaq-100 Eu Hed Daily Ucits Etf, Invesco Eqqq Nasdaq-100 Ucits Etf, Invesco Eqqq Nasdaq-100 Ucits Etf Eur H, Ishares Nasdaq 100 Ucits Etf Usd Acc e Lyxor Nasdaq-100 Ucits Etf – Dist.     G.R.

L’indice Nasdaq 100 nel medio-lungo termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le reti in Borsa: Banca Mediolanum e Banca Generali sotto i riflettori

Valute, l’euro index accusa un calo di volatilità

Mercati finanziari, ecco i livelli tecnici da monitorare su indici, valute e commodity

NEWSLETTER
Iscriviti
X