Goldman Sachs, downgrade a sell per Italgas e Terna

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Agosto 2019 | 10:16

Piove letterlamente sul bagnato per le utility quotate a Piazza Affari: in aggiunta al palesarsi della crisi di Governo e l’opzione di elezioni già ad ottobre, che sta penalizzando l’interno listino italiano e innescato un nuovo aumento dello spread tra Btp e Bund decennali, Goldman Sachs ha diffuso un report sul settore in cui ha dowgradato a sell Italgas e Terna a causa dei rischi sui rendimenti, attualmente più elevati rispetto ai comparable europei.

Nel dettaglio, il target price a 12 mesi di Italgas è ora di 5,25 euro e quello di Terna è anch’esso di 5,25 euro, ridotto dai precedenti 5,55 euro. Su Snam, anch’esso valutato sell, il prezzo obiettivo è stato però migliorato 4,25 euro dai precedenti 3,65 euro.

L’andamento dell’indice Ftse Italia pubblici servizi

 

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il lusso non va più di moda per Goldman Sachs

Emergenti, il debito è il punto debole del Sudafrica

Credit Suisse taglia i target e peggiora i giudizi su Intesa e Banco Bpm

NEWSLETTER
Iscriviti
X