L’argento brilla con effetto in scia all’oro: I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 9 Agosto 2019 | 17:00

Il superamento della resistenza statica posta a 16,60 dollari per oncia ha permesso all’argento di proseguire nell’uptrend intrapreso a inizio giugno confermando con “effetto leva” il movimento rialzista  dell’oro. E, dollaro permettendo, dopo un’eventuale pausa laterale di consolidamento di breve termine intorno ai 17 dollari i corsi dell’argento ha buone chance tecniche per continuare nel rialzo di fondo in atto.

In quest’ottica, dal punto di vista tecnico, per l’argento i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in area 17,50/70 dollari per oncia e poi nella zona a ridosso dei 18 dollari. Fondamentale però posizionare uno stop loss o stop and reverse a 16,30 dollari, dove ora transita la media mobile a 50 sedute, al di sotto del quale si profilerebbe un ritorno dei corsi sui minimi di novembre a 13,80.

Al rialzo dell’argento a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs 2x Daily Long Silver, Boost Silver 3x Leverage Daily e Sg Etc Silver +3x Daily Lever Collateral.

Mentre al ribasso gli Etc sono: Etfs 3x Daily Short Silver, Boost Silver 2x Short Daily e Boost Silver 3x Short Daily.

Il trend del prezzo spot dell’argento

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X