Portafoglio anti Tobin Tax, la performance si conferma resiliente

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 6 Settembre 2019 | 15:30

Si conferma stabile la performance del Portafoglio anti Tobin Tax, il paniere elaborato da FinanzaOperativa.com e legato agli strumenti che non implicano il pagamento della cosiddetta Tobin Tax. Qui le ragioni dell’inserimento del titolo. Nel dettaglio, dal 15 gennaio 2016 (data di partenza del portafoglio) il risultato è ora pari al +8,45% considerando i dividendi e le cedole pagate mentre è pari al +6,04% senza dividendi (dati aggiornati alle ore 12.10 del 6 settembre 2019).

I componenti del portafoglio anti Tobin Tax

Al momento i componenti del nuovo Portafoglio anti-Tobin Tax sono cinque titoli azionari quotati a Piazza Affari e inseriti negli indici Ftse Italia Small Cap e Ftse Aim Italia: Elica, Fnm, Valsoia, Italian Wine Brands e Tps. A questi si aggiungono poi tre Etf: Ubs Fac Msci Usa Low Vol Ucits Etf A-Dis, Lyxor Ucits Etf Ftse Italia Mid Cap Pir, Amundi Ftse Epra Eur Real Est Ucits Etf e Wisdomtree Us Smallcap Divid Ucits Etf. Clicca qui per scaricare il portafoglio in formato Excel.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Portafoglio anti Tobin Tax resiliente alla discesa

Portafoglio anti Tobin Tax: la performance segna +22%

Performance resiliente per il Portafoglio anti Tobin Tax di Finanza Operativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X