Prysmian si conferma in un canale rialzista. I prossimi target tecnici

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 10 Settembre 2019 | 16:00

Prysmian appare inserito in un canale rialzista da inizio giugno. Un movimento accompagnato da scambi giornalieri in progressivo aumento e di recente confermato dal superamento della resistenza statica di medio periodo posta a quota 19,25 e dal successivo sorpasso della resistenza, sempre statica ma di breve termine, sulla soglia dei 20 euro.

I prossimi obiettivi tecnici di Prysmian

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 21 e, dopo una eventuale quanto salutare pausa laterale di consolidamento, in zona 22/22,50. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a quota 19,70, supporto dinamico di breve al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di un movimento correttivo.    G.R.

Il trend di medio termine di Prysmian

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, seduta in stretto trading range

Poste Italiane prossimo al test di un importante livello di supporto

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X