L’Euro inverte al rialzo la rotta nel cambio contro il Franco svizzero

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 10 Settembre 2019 | 17:00

Colpo di reni per il cambio tra Euro e Franco svizzero. Il cross eur/chf ha oltrepassato a quota 1,093 la resistenza statica di breve termine andando poi a testare 1,096 la media mobile a 50 sedute. Un movimento che, vista anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, ha buone chance per proseguire.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Chf

Dal punto di vista  tecnico al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 1,106, poi a 1,111 e ancora (eventualemente dopo una breve fase laterale di consolidamento) a 1,115. Cruciale però posizionare uno stop loss a 1,0,926.

Il prossimo appuntamento con le decisioni della Bns

Molto dipenderà da quello che deciderà il prossimo 19 settembre la Banca nazionale svizzera (BNS),  già intervenuta a fine luglio per indebolire il franco.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Euro/Franco svizzero tenta un rimbalzo dal supporto dinamico

Forex, Eur/Chf di nuovo respinto dalla resistenza

Franco svizzero, ancora una volta si conferma un valido rifugio

NEWSLETTER
Iscriviti
X