Argento redivivo. I target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 1 Novembre 2019 | 09:00

Dall’inizio di ottobre il prezzo spot dell’argento appare graficamente inserito in un canale ascendente che di recente ha spinto i corsi a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento rispettivamente passanti per 17,60 e 17,80 dollari per oncia. Un movimento che, complice il fatto che gli indicatori tecnici sono ancora distanti dalla zona di ipercomprato, favorisce un ulteriore allungo delle quotazioni.

I prossimi obiettivi tecnici dell’argento

Dollaro permettendo, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 18,50 e, in seguito, nell’area compresa tra i 19 e i 19,50 dollari.  Fondamentale però posizionare uno stop loss o stop and reverse a 17,60 dollari, dove passa il supporto dinamico ascendente limite inferiore del suddetto canale rialzista, al di sotto del quale si profilerebbe un ritorno dei corsi verso quota 16,90.

Gli Etc sull’argento a Piazza Affari

Al rialzo dell’argento a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs 2x Daily Long Silver, Boost Silver 3x Leverage Daily e Sg Etc Silver +3x Daily Lever Collateral.

Mentre al ribasso gli Etc sono: Etfs 3x Daily Short Silver, Boost Silver 2x Short Daily e Boost Silver 3x Short Daily.

Il trend di periodo del prezzo spot dell’argento

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, fenomenologia dell’argento

Oro in trading range: l’argento spinto da Reddit non basta a smuovere il lingotto

Asset allocation: un argento d’oro

NEWSLETTER
Iscriviti
X