Da Lyxor e Academy IM una strategia azionaria sistematica market neutral

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 4 Luglio 2019 | 10:00

Lyxor Asset Management e Academy Investment Management LLC, società di gestione del risparmio con sede a New York, hanno siglato una partnership per l’introduzione del fondo Lyxor/Academy Quantitative Global UCITS, una strategia sistematica market neutral sui mercati azionari mondiali.

Il Fondo implementa una strategia market neutral con un’esposizione ad un universo di oltre 3.600 azioni di società a grande e media capitalizzazione in 23 mercati azionari in Europa, Nord America, America Latina e Asia. Il Fondo utilizza modelli statistical arbitrage proprietari e opera sia sulla base di segnali momentum che mean-reversion per sfruttare le anomalie di prezzo a breve termine sui mercati azionari. Il Fondo cerca di trarre vantaggio dalle inefficienze del mercato attraverso l’utilizzo sia di dati tradizionali, quali prezzi e volumi, sia di dati alternativi ed è ottimizzato al fine di ridurre al minimo il rischio per settore, industria, Paese e liquidità.

Fondata nel 2010 dalla Dr. Ellen Wang, Academy Investment Management gestisce attualmente circa 650 milioni di dollari di asset ed è nota per la sua capacità di generare alfa nel breve periodo investendo in mercati caratterizzati da minore liquidità. La società si impegna a sviluppare strategie di investimento di eccellenza basate su una continua attività di ricerca e sviluppo, nonché su infrastrutture e processi operativi di qualità.

Il fondo Lyxor/Academy Quantitative Global UCITS, il 12° sulla piattaforma UCITS alternative di Lyxor, porta gli AuM complessivi a 4,6 miliardi di dollari USA*, facendo di Lyxor la seconda piattaforma UCITS alternative a livello mondiale.

“Le strategie market neutral sono diventate sempre più popolari – commenta Nathanael Benzaken, Chief Client Officer di Lyxor Asset Management – in quanto gli investitori cercano di accedere a fonti di diversificazione e rendimenti non correlati né alle asset class tradizionali né alle strategie hedge. L’introduzione di questo fondo riflette il nostro costante impegno a fornire agli investitori strategie innovative in formato UCITS”.

“Academy è entusiasta di collaborare con Lyxor e di espandere in questo modo la sua base clienti”, spiega Ellen Wang, fondatrice e Chief Investment Officer di Academy Investment Management. “Riteniamo il nostro posizionamento unico come alternativa diversificata, in grado sia di proteggere dal rischio di ribassi dei mercati, sia di beneficiare di un deciso incremento della volatilità del mercato”.

Il Fondo, un prodotto UCITS registrato in Irlanda con liquidità giornaliera, è ora disponibile in 10 paesi per una sottoscrizione minima di 100.000 EUR (Classe I) e 10.000 EUR (Classe A). Non tutte le classi di investimento sono disponibili o registrate per la vendita in tutte le giurisdizioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima Alternative, primo closing per il fondo di direct lending

Consulenti, quando il cliente non sa cosa sia un fondo

Fondi, Jupiter amplia la gamma europea con Pan European Smaller Companies

NEWSLETTER
Iscriviti
X