Fib, realizzati i nuovi massimi dell’anno

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 10 Luglio 2019 | 18:30

Il mercato azionario italiano è decisamente impostato al rialzo nel medio termine. Dopo il lieve ritracciamento intraday avvenuto nella giornata di ieri, con la sostanziale tenuta sul finale del supporto in area 21.850, già dalle prime battute della seduta odierna il Future sull’indice Ftse/Mib (Fib) è apparso particolarmente brillante e con una forza relativa maggiore rispetto alle altre Borse europee. Tale andamento positivo ha permesso a Piazza Affari di realizzare i nuovi massimi annuali sul livello 22.115, dal quale sono stati poi respinti verso la fine delle contrattazioni. E’ da segnalare come nello stesso tempo anche Wall Street andava a ritoccare i propri massimi storici.

I segnali operativi sul Fib

Dal punto di vista operativo, è consigliabile andare long solo al superamento del livello 22.115 con obiettivo vicino alla quota dei 22.240 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione del livello 21.850 con target nell’intorno di 21.645.   A. A.

Il grafico su base giornaliera del Fib

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Per Fib, Dax ed EuroStoxx 50 prosegue il movimento laterale

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

NEWSLETTER
Iscriviti
X