Forex: stop and reverse sull’Euro/Dollaro o sarà ancora downtrend?

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 26 Luglio 2019 | 17:00

Test cruciale per il cambio tra euro e dollaro (eur/usd) sul supporto statico di medio termine posto in area 1,11. Un sostegno che, nel caso in cui si dimostrasse valido, favorirebbe un rimbalzo tecnico dei corsi, movimento che a sua volta potrebbe essere il preludio di una stabile inversione rialzista. In quest’ottica sarà però anche essenziale che il cambio riesca a confermare il superamento della trendline discendente di breve termine al momento passante per quota 1,118.

I prossimi target tecnici dell’Eur/Usd

Dal punto di vista operativo, oltre l’ostacolo a 1,118 i successivi target diventerebbero a 1,1225 prima, 1,1265 poi e ancora 1,130. Per contro, l’eventuale cedimento di quota 1,11, prospetterebbe una nuova discesa con obiettivi in area 1,1075 in prima battuta e in seguito in area 1,1050 in seguito.       G.R.

Il trend di medio termine dell’Euro/Dollaro

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Valute, l’euro index accusa un calo di volatilità

Mercati finanziari, ecco i livelli tecnici da monitorare su indici, valute e commodity

Mercati, Fib, Dax ed EuroStoxx 50 ancora in stand-by

NEWSLETTER
Iscriviti
X