Forex: stop and reverse sull’Euro/Dollaro o sarà ancora downtrend?

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Luglio 2019 | 17:00

Test cruciale per il cambio tra euro e dollaro (eur/usd) sul supporto statico di medio termine posto in area 1,11. Un sostegno che, nel caso in cui si dimostrasse valido, favorirebbe un rimbalzo tecnico dei corsi, movimento che a sua volta potrebbe essere il preludio di una stabile inversione rialzista. In quest’ottica sarà però anche essenziale che il cambio riesca a confermare il superamento della trendline discendente di breve termine al momento passante per quota 1,118.

I prossimi target tecnici dell’Eur/Usd

Dal punto di vista operativo, oltre l’ostacolo a 1,118 i successivi target diventerebbero a 1,1225 prima, 1,1265 poi e ancora 1,130. Per contro, l’eventuale cedimento di quota 1,11, prospetterebbe una nuova discesa con obiettivi in area 1,1075 in prima battuta e in seguito in area 1,1050 in seguito.       G.R.

Il trend di medio termine dell’Euro/Dollaro

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

Forex: l’Euro “scava” sotto ai minimi

Mercati: il Fib resta nel canale rialzista, Dax ed Euro Stoxx 50 future no

NEWSLETTER
Iscriviti
X