Farmaè debutta con un rialzo di oltre il 20% sul mercato Aim Italia

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 29 Luglio 2019 | 11:45

Farmaè, primo market place in Italia nel settore della salute e del benesserem ha debuttato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana con un rialzo di oltre il 20% (+21,3% al momento). La società porta a 125 il numero delle aziende quotate su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese, e rappresenta la ventiseiesima ammissione da inizio anno, di cui la ventiduesima su AIM Italia. 

In fase di collocamento Farmaè ha raccolto 10 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 23,26%. Il valore della produzione del 2018 ammonta a circa 27,9 milioni di euro.

La società è stata assistita da Alantra in qualità di Nomad, Global Coordinator e Bookrunner. Banca Profilo è Specialist.

Riccardo Iacometti, Fondatore e Amministratore Delegato (qui l’intervista rilasciata a Finanza Operativa Idee per Investire), Farmaè, ha affermato:“Siamo molto soddisfatti di questo traguardo raggiunto oggi che, siamo sicuri, ci darà nuovo slancio per i nostri progetti futuri. La campanella di oggi è solo il primo passo:  abbiamo deciso di quotarci in Borsa per continuare in un processo di crescita e, aprendoci al mercato, potremo raccogliere i capitali utili a consolidare la nostra leadership di mercato, investire nella logistica e nelle nuove tecnologie, oltre ad ampliare l’offerta di prodotti, per rafforzare ulteriormente il nostro vantaggio competitivo”.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination, Primary Markets, Borsa Italiana, ha commentato:Con grande piacere celebriamo oggi la quotazione su AIM Italia di Farmaè, prima piattaforma omnicale nel mondo dell’e-pharmacy a raggiungere questo traguardo. L’accesso al mercato dei capitali permetterà a Farmaè di disporre di importanti risorse per crescere e consolidare la sua leadership in Italia, perseguendo i i propri obiettivi di innovazione tecnologica online e offline.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, un bond che va a ruba

Mercati, Intermonte: ecco i dettagli dell’Ipo

Banche, UniCredit: al via il primo Social Bond retail

NEWSLETTER
Iscriviti
X