Il Ftse 100 prova a rialzare la testa. I target e gli Etc a Milano

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 10 Ottobre 2019 | 08:44

Mentre è ancora estramente acceso il dibattito sulla Brexit l’indice Ftse 100, benchmark di riferimento della Borsa di Londra, sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto statico posto in area 7.000 punti. Un movimento che però, per proseguire, necessita delle conferme. A partire dal superamento della resistenza statica di breve termine posta a quota 7.200, preludio a un allungo prima verso i 7.300 punti (dove passa ora la media mobile a 21 sedute) e poi in zona 7.400/7.440, sui top del mese scorso.

Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a in zona 7.100, supporto al di sotto del quale si profilerebbe un nuovo ritracciamento.

Gli Etf sul Ftse 100 a Piazza Affari

Sul listino EtfPlus di Borsa Italiana sono disponibili i seguenti Etf legati all’indice ftse 100: Ishares Core Ftse 100 Ucits Etf Dist, Lyxor Ftse 100 Ucits Etf – Acc, Ubs Ftse 100 Ucits Etf A-Dis e Vanguard Ftse 100 Ucits Etf.    G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X