Banca Generali in stand by sulla resistenza in attesa della trimestrale

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 28 Ottobre 2019 | 17:00

Con il test della resistenza statica posta in area 29 euro Banca Generali ha completato un movimento a “V” di breve termine mantenendosi comunque all’interno del canale rialzista intrapreso dai corsi a dicembre dello scorso anno. In attesa della trimestrale, in calendario il prossimi 31 ottobre, il quadro tecnico di fondo resta dunque positivo, a patto però che venga oltrapassato in tempi rapidi l’ostacolo a quota 29.

I prossimi target tecnici di Banca Generali

Dal punto di vista operativo, oltre quota 29 i successivi target del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 30 e in seguito in area 31/31,25 euro. Stop loss da posizionare a quota 27,95, dove coincidono al momento le medie mobili a 21 e 50 sedute.        G.R.

Il trend di Banca Generali a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X