Forbes: è la forza del team a vincere. Ecco come il lavoro di squadra porta al successo

A
A
A
di Stefano Fossati 30 Ottobre 2019 | 11:45

BFCmedia, società quotata all’Aim ed editrice dei mensili Forbes, Bluerating, Private, Asset Class e Cosmo, di questo sito Finanzaoperativa.com oltre che editore delle trasmissioni televisive di BFC Video in onda 24 ore su 24 sulla piattaforma Ott di bfcvideo.com e sul satellite, ai canali 511 di Sky e 61 di TiVuSat pubblica domani in edicola, giovedì 31 ottobre, il nuovo volume di Forbes (clicca qui per leggere il sommario) con una cover story dedicata alla forza del team. Immortalati in copertina Giorgio Vio, Federico Imbert ed Emanuele Bellingeri, il dream team di Credit Suisse in Italia. Non solo prodotti e gestione ma soprattutto servizi personalizzati come ormai richiedono i clienti più esigenti. L’asso nella manica è la squadra: esperienza, capacità, professionalità, conoscenza dei mercati, azioni coordinate: è questo il nuovo mantra per arrivare a un successo sostenibile e difendibile nel tempo. Lavorare in team è ormai una prerogativa indispensabile anche per gli studi professionali associati come la squadra di circa 60 tra avvocati e dottori commercialisti attivi nella sede di Milano dello Studio Biscozzi Nobili Piazza.

Era l’ottobre 2009 quando Facebook aprì il suo primo ufficio in Italia nel cuore di Milano. “Era come gestire un’azienda con lo spirito da startup”, ricorda Luca Colombo che guida da anni le operazioni italiane del social network. In occasione di questo decimo anniversario italiano e in collaborazione con Facebook, Forbes Italia ha stilato una classifica delle 50 realtà, tra persone e aziende, che sono riuscite in questo arco di tempo a raggiungere un impatto positivo sul proprio business o a realizzare un progetto facendo un uso innovativo del social. Da Enel a Fca, da Freeda al Milanese Imbruttito, fino a realtà ecosostenibili come Orange Fiber ma anche showman come Fiorello o keynote speaker come Marco Montemagno.

Cartier Santos-Dumont, Patek Philippe Calatrava, Rolex Explorer III, Grand Seiko, Tag Heuer Monaco, Franck Muller Vanguard Racing sono alcuni dei modelli iconici protagonisti dell’inserto speciale Best Watches curato da Carlo Montanaro. Eccellenze contemporanee, pezzi storici, meccanismi raffinati destinati ai businessmen e agli intenditori di tecno-evoluzione. Spazio anche per il mondo del retail con un’azienda storica come Pisa, affidata alle cure di una giovane imprenditrice come Chiara Pisa. Due i punti vendita nel cuore del quadrilatero della moda di Milano.

Forbes, insieme a Cosmo, ultimo nato della famiglia dei periodici di BFCmedia, può contare su una distribuzione particolarmente efficace anche grazie all’accordo con Giunti Editore, leader in Italia nel comparto dell’editoria scolastica: le copie saranno fornite alle migliori 200 librerie del territorio, punti vendita che andranno ad aggiungersi alla tradizionale diffusione edicola curata da Press Di.

Il volume #25 di Forbes ha totalizzato 27 pagine pubblicitarie di inserito (su una foliazione complessiva di 132). Il magazine viene sempre proposto in abbinata a fine novembre con le edizioni milanese e romana del quotidiano La Stampa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bfc Media: grande successo per la 1a edizione di Empower the Future

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

NEWSLETTER
Iscriviti
X