Piaggio, avanti piano ma avanti

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 31 Ottobre 2019 | 17:00

Piaggio prosegue nel movimento ascendente intrapreso dai corsi a metà dello scorso dicembre. Un movimento di recente confermato dal superamento della reistenza statica di breve termine posta a quota 2,75 euro dopo l’incrocio al rialzo della media mobile a 50 sedute a 2,74 euro che ha buone chance tecniche per continuare vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicaotir e oscillatori.

I prossimi obiettivi tecnici di Piaggio

Dal piunto di vista operativo, al rialzo i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 2,90 e, successivamente, nell’area compresa tra i 2,95 e la soglia dei 3 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss a 2,735, dove ora transita la media mobile a 50 giorni.       G.R.

Il trend di medio termine di Piaggio a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X