Stoxx Europe 600 Utilities verso nuovi top. I target tecnici e gli Etf a Milano

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 31 Ottobre 2019 | 16:00

L’indice Stoxx Europe 600 Utilities si sta rapidamente riportando al test del massimo storico toccato a quota 350 punti a inizio ottobre proseguendo nell’uptrend di fondo intrapreso dai corsi a partire da circa un anno fa. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire, data l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori.

I prossimi obiettivi tecnici dell’indice Stoxx Europe 600 Utilities

Dal punto di vista operativo, al rialzo (oltre il suddetto massimo storico) i prossimi target del paniere delle utility europee sono individuabili a quota 355 in prima battuta e in area 360 in seguito. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 340, dove al momento transita la media mobile a 21 sedute.

Gli Etf a Piazza Affari sullo Stoxx Europe 600 Utilities

Su questo indice settoriale a Piazza Affari sono disponibili due Etf: il Lyxor Stx Eu600 Utilities Ucits Etf Acc e l’Xtrack Stx Eu600 Utilit Swap Ucits Etf.

Il trend dello Stoxx Europe 600 Utilities

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il petrolio torna a infiammarsi. Tutti gli Etc a Piazza Affari

Mercati, il Ftse Mib torna a correre mostrando però il fiatone

Mercati: Fib all’attacco del top di giugno. Dax in controtendenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X