Hedge Fund, un mercato formato da pochi grandissimi gestori

A
A
A
di Marco Mairate 22 Maggio 2008 | 08:29
I più grandi hedge fund al mondo gestiscono il 75% degli asset mondiali, in crescita rispetto il 69% dell’anno precedente.

Prosegue così il trend dell’industria speculativa, dove i grandi gestori continuano a oscurare le piccole case di investimento: secondo un report diffuso da Alpha Magazine, infatti, i primi 100 fondi hedge gestiscono 1,3 trilioni di dollari, ovvero il 35% in più di quanto amministravano nel 2007.

JP Morgan Asset Management
guida la classifica con 44,7 miliardi di dollari in gestione, grazie al contributo di Highbridge Capital. I primi dieci fondi per dimensione gestiscono 324 miliardi di dollari.

Paulson & Co, (nella foto il Ceo del gruppo John Paulson) grazie all’incredibile exploit dello scorso anno, è passata dalla posizione numero 69 alla posizione numero 8 con quasi 29 miliardi di asset in gestione.

Harbert Management, fondo hedge con interessi nel real estate e special situations, ha fatto un vero e proprio balzo degli asset in gestione passando da 1,5 miliardi del 2002 ai 23 miliardi del primo marzo 2007.

Se da un lato i migliori hedge fund hanno esperito una crescita ulteriore delle masse rispetto il 2007, dall’inizio dell’anno il patrimonio globale dell’industria è calato dell’1,4% a 2,8 trilioni di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Brexit: accordo tra Ue e Gran Bretagna può far rimbalzare la sterlina

Creval in rialzo a Piazza Affari, assemblea per rinnovo Cda si avvicina

Risparmio gestito: fondi hedge italiani non sono così speculativi

NEWSLETTER
Iscriviti
X