Fideuram Ispb, accordo con State Street per attività di banca depositaria e amministratore di fondi

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Febbraio 2021 | 12:36

Nell’ambito del più ampio quadro strategico di focalizzazione sul core business, Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha stipulato un accordo affinché State Street Bank International GmbH (Filiale di Lussemburgo) assuma le attività di banca depositaria e di amministratore di fondi attualmente svolte dalla sua controllata Fideuram Bank Luxembourg.

Le funzioni di depositario e amministrazione dei fondi assunte da State Street riguardano circa 42 miliardi di euro di masse gestite che continueranno ad essere gestite da Fideuram – Gruppo Intesa Sanpaolo Private Banking.

Di seguito il commento di Joerg Ambrosius, CEO dell’area EMEA di State Street:

Siamo lieti di consolidare ulteriormente il nostro rapporto con Intesa Sanpaolo offrendo a Fideuram soluzioni che generano valore e creano maggior efficienza per i clienti”, ha affermato Joerg Ambrosius, CEO dell’area EMEA di State Street. “La giornata di oggi rappresenta un’altra importante pietra miliare per il nostro rapporto di lunga data con Intesa Sanpaolo: grazie al nostro ruolo di partner strategici consentiamo alla società di focalizzarsi maggiormente sul proprio core business”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, quante uscite a gennaio per Fideuram

Banche, tutto da rifare: con il Covid bruciati 10 miliardi di ricavi

Fideuram e IWBank, si lavora su una cultura comune

NEWSLETTER
Iscriviti
X