Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Tamburi

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 1 Marzo 2021 | 11:06

Banca Akros giudica buy:

Anima Holding con obiettivo di 4,50 euro in vista della trimestrale in calendario oggi pomeriggio e Leonardo con target di 9 euro (confermata l’Ipo di Drs entro marzo).

Giudizio inoltre accumulate per Atlantia con fair value di 17 euro (il board ha affermato che l’offerta di Cdp per l’88% di Aspi è inferiore alle attese), Datalogic con obiettivo di 17,40 euro, alzato dai precedenti 14,60 euro in scia all’acquisizione del 100% dell’italiana M.D Micro Detectors, Interpump con fair value di 43,80 euro (confermata la strategia di M&A), Inwit con target di 11,30 euro (risultati preliminari del 2020 in calendario il 4 marzo) e Sogefi con obiettivo di 1,50 euro, migliorato dai precedenti 1,25 euro in scia alla trimestrale.

Equita valuta buy:

Coima Res con fair value di 7,90 euro (secondo la Sim milanese sta trattando a sconto del 46% circa sul NAV 2020 con un dividend-yield del 4.5%), Cy4Gate con target price di 10,20 euro (risultati 2020 in linea con il consensus), Datalogic con prezzo obiettivo di 14,80 euro, Enel con fair value di 9,30 euro (debutto in India attraverso la joint venture con Swpl), Eni con target di 10,50 euro (i target di crescita delle rinnovabili hanno spazio di miglioramento), Fiera Milano con obiettivo di 3,70 euro (il presidente di Fondazione Fiera Milano ribadisce il commitment in Fiera Milano e l’importanza dello sblocco dei ristori per l’intero sistema fieristico), Leonardo con target di 8,80 euro, Interpump con fair value di 45 euro (non si temono peggioramenti nella qualità del credito nel 2021), Telecom Italia con obiettivo di 0,55 euro (maggiori deleghe a Colao per i piani di supporto a digitalizzazione e tlc) e Tamburi Investment Partners con target di 8,10 euro (secondo indiscrezioni stampa, Itaca, il veicolo costituito da Tamburi e dai manager Iasi, Catapano e Lucchini avrebbe completato la raccolta per circa 600 mln di euro).

Intesa Sanpaolo giudica buy:

Anima Holding con fair value di 4,90 euro, Coima Res con obiettivo di 9,70 euro, Datalogic con target di 16,70 euro e Iniziative Bresciane con fair value di 23,60 euro.

Giudizio add inoltre per Ascopiave con target di 4,30 euro (partnerschip con Aemme e Ned Reti per la distribuzione del gas), Enel con obiettivo di 9,50 euro, Ferrari con fair value di 200,40 euro (proposta la distribuzione di un dividendo di 0,867 euro per azione) e Interpump con target di 41,50 euro.

Mediobanca assegna un outperform a:

Coima Res con prezzo obiettivo di 8,50 euro in scia ai risultati preliminari del 2020, Danieli con target price di 17,50 euro (Russian PJSC Magnitogorsk Iron and Steel Works ha contattato il gruppo italiano per automatizzare le proprie linee di produzione), Enel con fair value di 9,50 euro (ha deliberato l’emissione di prestiti obbligazionari ibridi fino a un massimo di 3 miliardi di euro), Exor con obiettivo di 82 euro (dopo la trimestrale di Partner Re), Franchi Umberto Marmi con target di 10,40 euro (l’Assemblea degli azionisti ha approva l’aumento del numero dei Consiglierie a 11), Italgas con fair value di 6,50 euro (allo studio un investimento da 15 mln di euro in Sardegna per produrre idrogeno verde dagli impianti solari ed eolici

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce: acquisti invariati, la spesa fiscale determinerà la crescita

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Eni a Telecom

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni da Banca Mediolanum a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X