La Banca Nazionale Svizzera, utile in calo ma il titolo sale a Zurigo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 2 Marzo 2021 | 13:50

La Banca Nazionale Svizzera (BNS) ha archiviato l’esercizio 2020 un utile di 20,9 miliardi di franchi, contro i 48,9 miliardi messi a referto nel 2019. Il rapporto di gestione sarà disponibile il prossimo 22 marzo.

L’utile sulle posizioni in valuta estera, nel dettaglio come riportato dal sito web della Rsi, è stato pari a 13,3 miliardi, in diminuzione rispetto ai 40,3 miliardi dell’anno precedente. Mentre l’utile  sulle posizioni in franchi si è attestato da parte sua a 1,3 miliardi (2,1 miliardi nel 2019) e risulta principalmente dagli interessi negativi applicati agli averi in “conto giro”.

Sulle disponibilità in oro è risultata una plusvalenza di 6,6 miliardi, inferiore ai 6,9 miliardi di dodici mesi prima.

Il titolo della Bns, quotato sul listino di Zurigo, segna oggi un rialzo del 3,45%. Il rendimento del dividendo è attualmente èari allo 0,27 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Coinbase pronto a sbarcare sul listino azionario Usa

Industrie Chimiche Forestali ottiene la certificazione internazionale GRS

Ciclici e Value per beneficiare della costante ripresa nel 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X