Etf, come sfruttare un settore chimico europeo sugli scudi

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 11 Marzo 2021 | 11:42

L’indice Stoxx Europe 600 Chemical ha allungato ulteriormente il passo segnano un nuovo massimo storico a 1.170 punti base dopo aver superato di recente l’importante resistenza statica di medio termine posta a quota 1.150.

I target tecnici dell’indice Stoxx Europe 600 Chemical

Dal punto di vista operativo il paniere appare graficamente inserito in un canale ascendente dall’inizio dello scorso mese di dicembre e, previa una prossima fale laterale di consolidamento, ha buone chance tecniche per allungare ulteriormente il passo oltre la soglia dei 1.200 punti in prima battuta e poi (mercato generale permettendo) arrivare in zona 1.300/1.350. Stop loss da posizionare in area 1.150 punti.

L’Etf in Borsa Italiana sullo Stoxx Europe 600 Chemical

Su questo indice a Piazza Affari è disponibile il seguente Etf: Lyxor Stx Europe 600 Chemicals Ucits Etf.

Il trend di medio termine dell’indice Stoxx Europe 600 Chemical

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf: si profila un anno da record

Etf, State Stret lancia la classe con copertura in euro del Corporate Esg US

Banche, proroga UE sulla cartolarizzazione dei crediti in sofferenza. Gli Etf sul settore

NEWSLETTER
Iscriviti
X