Ftse Mib prossimo alle resistenze di lungo termine

A
A
A
di Fabio Pioli 12 Marzo 2021 | 08:10

L’indice Ftse Mib sta provando ad arrivare a testare le resistenze di lungo periodo, poste in area 23.600- 24.000 (Figura 1).

Figura 1. Future FtseMib – grafico mensile

E’ normale che ciò avvenga, in un’ottica oscillatoria. E’ tuttavia da considerare che, sempre in un’ ottica oscillatoria, i supporti di medio periodo si trovano in area 21.200 – 21.300 punti (Figura 2).

Figura 2. Future FtseMib – grafico mensile

Quindi chi compra qui compra vicino alle resistenze e lontano dai supporti.

Differente è per Salvatore Ferragamo. Il suo trend di lungo periodo (grafico mensile) è invertito al rialzo già da due mesi. Chi volesse fare un long si troverebbe dunque a favore di trend. Fino a dove? I primi obiettivi grafici sono a 19,12 euro circa (Figura 3).

Figura 3. Salvatore Ferragamo – grafico mensile

E’ ancora presto invece per Telecom Italia perché il mese attuale, che potrebbe decretare un’ inversione rialzista, non è ancora finito. Bisogna pertanto usare pazienza e prudenza prima di poter avere ragione di credere che il trend di fondo (ribassista) sia finito (Figura 4).

Figura 4.  Telecom Italia – grafico mensile

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI (www.cfionline.it)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex, Euro: il recupero è ancora molto incerto

Mercati: il quadro tecnico su azioni, valute e commodity di Sartorelli

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future prossimi al test della media mobile a 50 sedute

NEWSLETTER
Iscriviti
X