Reti in Borsa: Banca Mediolanum la migliore di oggi

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 12 Marzo 2021 | 15:44

Dei sei titoli del risparmio gestito quotati a Piazza Affari oggi segnano una performance di Borsa positiva, benchè risicata, solo Anima Holding e Banca Mediolanum. In maglia nera invece Credem dopo i risultati preliminari del 2020.

Titolo Quotaz. Perf. giornaliera Perf. Tot ret. a 12 mesi Rendimento dividendo
Anima Holding 4,34 0,00% 89,13% 5,06%
Azimut Holding 19,14 -1,90% 73,60% 5,23%
Banca Generali 29,64 -0,20% 63,15% 18,18%
Banca Mediolanum 7,75 0,06% 58,32% 10,00%
Credem 4,92 -1,99% 36,68% 4,00%
Finecobank 14,87 -0,17% 115,81%

Il punto tecnico su Banca Mediolanum

Banca Mediolanum si sta rapidamente avvicinando al test del top dello scorso novembre a 7,865 euro. Un ostacolo oltre il quale, previo un trading range di consolidamento di breve termine, i corsi potrebbero prima richiudere il gap ribassista aperto a quota 8,25 il febbraio dello scorso anno e in seguito risalire in prossimità della resistenza statica in area 8,85. Stop loss, cruciale, da posizionare a 7,50 euro, dove ora transita la media mobile a 21 sedute-

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, i perché della fine di un’era

Reclutamenti, Mediolanum domina. Per Fideuram uscite in doppia cifra

Consulenti, ecco le banche-reti più “cattive”

NEWSLETTER
Iscriviti
X