Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Mediobanca

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 23 Marzo 2021 | 11:00

Banca Akros giudica buy:

Anima Holding con target price di 5 euro (siglata una partnership quinquennale con Banca Valsabbina), Eni con prezzo obiettivo di 11,50 euro (acquisita FRI-EL Biogas Holding), Fila con fair value di 13 euro, alzato dai precedenti 10 euro in scia ai risultati del 2020, Italian Wine Brands con obiettivo di 40 euro, migliorato dai precedenti 34 euro dopo i risultati del 2020 e Leonardo con target di 9,50 euro (il Governo della Nigeria ha acquistato 24 aerei per il training dei piloti).

Giudizio accumulate inoltre per Creval con fair value di 13 euro (la Consob ha approvato il prospetto dell’Opa di Credit Agricole Italia), Generali con target di 18 euro (interessamento per gli asset assicurativi di Aviva in Polonia), Net Insurance con obiettivo di 5,50 euro (oggi in risultati del 2020) e Snam con fair value di 5,30 euro (accordo con Jemena per lo sviluppo dell’idrogeno negli Emirati Arabi).

Intesa SanPaolo valuta buy:

Alkemy con fair value di 10,70 euro dopo i risultati del 2020, Anima con obiettivo di 5,10 euro, Carraro con target di 3 euro, migliorato da 1,60 euro in vista della trimestrale, De’ Longhi con fair value di 40,50 euro, alzato dai precedenti 30,70 euro in scia ai risultati del 2020, Esprinet con target di 14,10 euro (accordo con Enel X), Fila con obiettivo di 13,30 euro dopo la trimestrale e Mediobanca con fair value di 9,30 euro (acquistato un portafoglio di npl da 130 mln di euro).

Giudizio add inoltre per Enel con obiettivo di 9,70 euro, alzato dai precedenti 9,50 euro dopo i risultati 2020, Generali con target di 17 euro e Snam con fair value di 5,40 euro.

Bestinver giudica buy:

Abitare In con obiettivo di 56-62 euro (prezzi delle case nel quarto trimestre a Milano saliti del 7,4% secondo l’Istat) e Saras con target di 1,20-1,30 euro in scia all’andamento del benchmark di raffinazione.

Integrae SIM valuta buy:

Vantea con obiettivo di 7,70 euro, alzato dai precedenti 7,50 euro dopo i risultati del 2020.

Mediobanca giudica outperform:

Acea con target di 23,50 euro (occasione dal recovery Plan europeo per investimenti nel settore idrico), Alkemy con obiettivo di 10,40 euro, Anima con fair value di 4,80 euro, Bper Banca con target di 2,20 euro (possibile M&A entro maggio secondo indiscrezioni sstampa), Enel con obiettivo di 9,50 euro, Snam con fair value di 5,15 euro e Tinexta con target di 25,80 euro (update del buyback).

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Poste Italiane con target price di 11,50 euro, alzato dai precedenti 11 euro in scia al nuovo piano industriale.

Cfo Sim valuta buy:

Orsero con prezzo obiettivo di 11,50 euro, alzato dai precedenti 8,50 euro dopo i risultati del 2020.

Goldman Sachs giudica buy:

Prysmian con fair value di 29 euro, ridotto però dai precedenti 33 euro.

Deutsche Bank assegna un buy a:

Inwit con target di 12 euro, ridotto dai precedenti da 13 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Eni a Saras

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti A2a a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Stellantis

NEWSLETTER
Iscriviti
X