Reti in Borsa: Banca Generali al test di un cruciale livello tecnico

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 22 Marzo 2021 | 15:44

Finecobank, Anima Holding e Banca Generali oggi i migliori titoli del risparmio gestito sul podio in termini di performance a Piazza Affari. Rialzi frazionali per Azimut e Banca Mediolanum. In terreno negativo, benchè limitato a meno dell’1% invece per Credem.

Titolo Quotaz. Perf. giornaliera Perf. Tot ret. a 12 mesi Rendimento dividendo
Anima Holding 4,95 1,81% 120,17% 4,86%
Azimut Holding 19,20 0,73% 91,29% 5,21%
Banca Generali 30,60 1,26% 80,41% 17,65%
Banca Mediolanum 8,07 0,87% 90,69% 9,79%
Credem 4,95 -0,90% 26,40% 4,03%
Finecobank 14,67 1,88% 96,68%

Il quadro tecnico di Banca Generali

Banca Generali sta testando l’importante resistenza statica di medio termine in area 30,65 euro. Oltre questo ostacolo il prossimo obiettivo è individuabile a 31,80 euro, dove a febbraio del 2020 era iniziata la brusca correzioone legata allo scoppio del Coronavirus. Il successivo, eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento, in zona 33,25, top del febbraio 2020. Stop loss da posizionare a 29,60 euro, dove ora coincidono il supporto statico di breve periodo e la media mobile a 21 sedute

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X