Consulenti, guardate gli indicatori macroeconomici per osservare il mondo

A
A
A
Avatar di Daniele Tortoriello 24 Marzo 2021 | 08:30

Carlo Benetti, Market specialist di GAM Italia, nell’ultima puntata di BFC Education – BlueAcademy, format televisivo legato alle iniziative formative del gruppo BFC Media, traccia una panoramica degli indicatori macroeconomici più utilizzati, soffermandosi sulle informazioni che ne possiamo ricavare per capire gli scenari futuri. Si parte dalla teoria per poi calarsi nei numeri del contesto attuale.

La disamina inizia da uno degli indicatori più noti e più utilizzati: il PIL, Prodotto interno lordo. Vero è che rappresenta una misura imperfetta ma è la migliore che abbiamo in quanto consente di comparare economie diverse in periodi diversi. Si considera poi il PMI, Purchasing managers index, un indicatore più recente del PIL, di tipo leading, utilizzato per prevedere possibili mutamenti nella direzione del ciclo economico.

Si continua osservando il noto e temuto rapporto debito/PIL, che per quanto riguarda la situazione italiana è salito dal 134,6% del 2019 al 157,5% del 2020 e quest’anno crescerà ancora arrivando a sfiorare, in base alle ultime stime, il 160%. Legato al debito, che rappresenta una grandezza stock, è il deficit (o il surplus quando le cose vanno bene), che è invece una grandezza flusso e incide sullo stock del debito. Secondo i dati aggiornati della Banca d’Italia, il deficit è passato dai 28,7 miliardi di euro del 2019 ai 178 miliardi del 2020. Per il 2021 il deficit dovrebbe invece scendere a 155 miliardi.

Esistono inoltre altri indicatori meno noti ma altrettanto importanti per comprendere lo stato di salute di un Paese: si pensi ad esempio alla spesa per consumi delle famiglie o alla propensione marginale al risparmio, due facce della stessa medaglia e al reddito disponibile delle famiglie, una grandezza cruciale perché una distribuzione più equa del reddito implica una maggiore crescita per l’economia.

Infine si conclude parlando del tasso di inflazione che in questo periodo è tornato di strettissima attualità.

Al seguente link è possibile vedere la puntata 51 di BFC Education – BlueAcademy.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X